PILGRIMAGING/ PELLEGRINANDO!

sei italiano? italiano in scritto corsivo, sotto l’inglese

Have you ever been on a pilgrimage?

I don’t mean a religious one, per se: I mean, a trip to a place where you were heart-burstingly inspired… a journey which transformed you on a cellular level.

Sei mai stato in un pellegrinaggio?

Non intendo uno viaggio religioso, di per sé: voglio dire, un escursione in uno luogo in cui sei stato ispirato tantissimo, e quasi spezzato il tuo cuore un viaggietto che ti trasformato a livello cellulare.

DSC_1427A couple of weeks ago, we headed out from Guardia, just as the dawn was bringing the sky to the most profound shade of blue before sunrise, bound for Niki De Saint Phalle’s sculpture garden in Capalbio.

It was rather a too-long drive for a two hour visit but, even the uber-windy plains west of Rome, the creaky service stations, the trees to the road-side… quite honestly, they all seemed imbued with a real beauty and magic that day!

Un paio di settimane fa, noi abbiamo capeggiato fuori da Guardia, giusto quando l’alba stava portando il cielo ad una tonalità di blu più profonda possibile… Siamo andati al giardino dei tarrocchi di Niki De Saint Phalle a Capalbio.

Era piuttosto un troppo lungo viaggio in auto per una mera visita di due ore ma, anche le pianure ventosissime ad ovest di Roma, le stazioni di servizio scricchiolanti, gli alberi sul lato della strada onestamente, questo giorno sembravano tutti imbevuti d’una vera bellezza e magia!

DSC_1432And then there was the garden.

Oh my…

I found it very difficult to hold back tears (i.e. I cried) entering this space, where you see the artist’s studio (above) and the waterfall, and the dragon and child, and the justice sculpture… it was so visually stimulating, enrichingly colourful, emotionally charged in the most profoundly-healing-wild-feminine-positivity kind of a way!

E poi c’era il giardino.

Oh dio

Ho trovato molto difficile tenere indietro le lacrime (cioè ho pianto) entrando in questo spazio, dove si vede lo studio dell’artista (sopra) e la cascata, ed il drago ed il bambino, e la scultura della giustizia era così stimolante visivamente, arricchendo colorati, caricato d’emozioni in modo più profondoguarando-selvaggia-femminilepositività possibile!

DSC_1430Walking through the garden, taking in each piece (the sculptures are based on characters from the tarot) was a revelation: seeing such a vibrant expression of a person’s creative vision, walking into it, experiencing it under this divine light of brilliant morning sunshine…

Passeggiando per il giardino, assorbendo ogni pezzo (le sculture si basano su caratteri dal tarocco) è stata una rivelazione: di vedere una tale vivace espressione della visione creativa di una persona, camminando in esso, avendo questa esperienza sotto questa luce divina del sole brillante del mattino.

DSC_1463  It was extremely inspiring, shall we say!

We wandered around alone, amongst ebbs and flows of children and elderly women, then found each other again, and shared our amazement.

È stato estremamente ispirazionale, diciamo!

Abbiamo gironzolato intorno soli, tra flussi e riflussi di bambini e donne anziane, poi trovato di nuovo l’un l’altro, e condiviso il nostro stupore.

DSC_1437

DSC_1447We were mesmerised and bubbling with joy, feeling wild laughter and defiance and determination ripe to overflow, as we contemplated the life and work of the woman who had created this magical place.

Siamo stati affascinati e spumeggiante con la gioia, ci siamo sentiti maturi per traboccare con una risata selvaggio, siamo rimasti così soddisfatti con la sfida e determinazione, mentre abbiamo contemplato la vita ed il lavoro della donna che aveva creato questo luogo magico.

DSC_1524

thanks to Kate Mackay (above) for the photos she took of me (below)!

DSC_1529Kate and I sat on the roof of Niki’s voluptuous sphynx-woman studio, and wove such startlingly bright clarity: we had the sense of being in a place which was WHOLE; where the artist had left the legacy of her energetic-creative footprint. We imagined ourselves growing such a place, and allowing others to be so inspired by walking through our artwork!

Kate ed io, eravamo seduti sul tetto della voluttuosa sfingedonna studio di Niki, e noi tessevano tale chiarezza straordinariamente brillante: abbiamo avuto la sensazione di essere in un posto che era INTERO; dove l’artista aveva lasciata l’eredità del suo impronta energetico-creativo. Abbiamo immaginato noi stessi coltivando un posto simile, ed permettendo ad altri di essere ispirati così camminando attraverso la nostra opera d’arte!

moon1(I love this coincidental alignment of pose!)

(Amo questo allineamento di posa casuale!)

DSC_1536 DSC_1569

DSC_1433

DSC_1544 The visit was all the more potent for us, as Kate is 5 months pregnant, and I am studying a course on awakening our core divine feminine with Kim Anami! The humongous breasts, vivacious curves and deep holes, and depictions of sacred forms from all cultures; for Kate and I, as artists who also use the female figure in our work a great deal: what  n o u r i s h m e n t  and AFFIRMATION!

La visita è stata ancora più potenti per noi, come Kate è incinta 5 mesi, ed io sto studiando un corso di risvegliare il nostro nucleo divino femminile con Kim Anami! I seni giganteschi, curve vivaci e buche profonde, e raffigurazioni di forme sacre di tutte le culture; per Kate ed io, come artisti che utilizzano anche la figura femminile nel nostro lavoro molto: che nutrimento ed affermazione!

 DSC_1574 DSC_1582 DSC_1590There is a huge shift happening in the world right now; from the old, rigid masculine ways, which have been forced upon us all for millenea, to a more balanced harmonious collective conciousness. It is slow to come though, and as it comes, the old regime realises, and tries to impose its rigidity all the more. But it is too late- one cannot halt a shift in consciousness, one can only observe, and/ or contribute positively.

It’s not just about returning to the feminine, but creating healthy dynamic equilibrium between yin and yang.

C’è un enorme cambiamento accadendo nel mondo in questo momento; dai vecchi e rigidi metodi maschili, che sono state costrette a tutti noi da millenni, ad un armonico coscienza collettiva più equilibrata. E’ lento a venire, però. E, come viene, il vecchio regime rende conto, e cerca di imporre il suo rigidità ancor più. Ma è troppo tardi. Non si può fermare un cambiamento nella coscienza, si può solo osservare, e / o contribuire in modo positivo.

Non è una questione solo di tornare al femminile, ma la creazione d’un equilibrio sano e dinamico, tra yin e yang.

DSC_1593A lot of Niki De Saint Phalle’s artwork, as with many great female artists, was intensely a) autobiographical, b) archetypal, and c) cathartic. She, like many other great artists, realised that when you dive deeply and creatively into your own transformation, your spiritual liberation and potential, you do essential work for the collective too.

Un sacco di opere d’arte di Niki De Saint Phalle, come con molti grandi artisti femminile, era intensamente a) autobiografico, b) archetipico, e c) catartico. Lei, come molti altri grandi artisti, rese conto che quando ci si immerge in modo creativo profondo dentro il tuo trasformazione personale, la tua liberazione e potenziale spirituale, si fa lavoro essenziale anche per la collettività.

DSC_1600All that we create and heal, radiates outwards to support positive change in all of us: our work is able to speak to the collective, because it is pure, and whole, and it echoes through the ages.

When art is pure, it is an open door to the divine: a gateway which allows us both to see and to step into the greater experience of being human- the state of being connected to the universal intelligence.

Tutto ciò che creiamo e guarire, irradia verso l’esterno per sostenere il cambiamento positivo in ognuno di noi: il nostro lavoro è in grado di parlare con il collettivo, perché è puro, e intero, e riecheggia attraverso i secoli.

Quando l’arte è pura, è una porta aperta al divino: un cancello che ci permette sia di vedere e di entrare nel maggiore esperienza dell’essere umano: lo stato di essere collegato all’intelligenza universale.

DSC_1605But it also DESTROYS: it obliterates untruth and falsity, pretence and insincerity; it burns veils and prejudices which obscure our vision, so that we can see more clearly; it shines light into all the dark corners of our being and our existence.

Ma DISTRUGGE anche: si cancella la menzogna e la falsità, la finzione e ipocrisia; brucia veli e pregiudizi che oscurano la nostra visione, in modo che possiamo vedere più preciso; brilla la luce in tutti gli angoli scuri del nostro essere ed esistenza.

DSC_1618

The rest of our day was spent in a semi-daze,resonating with the energy of what we’d been exposed to, falling into bed after our second 5 hour drive of the day; exhausted but extra-sparkly-eyed! Inspiration re-charged for the next year!

Il resto del nostro giorno è stato fatto in un quasiintontimento, in risonanza con l’energia di quello che eravamo stati esposti. Cadendo nel letto dopo il nostro secondo 5ora-di-auto del giorno: esausti ma con gli occhi-extra-luccicanti! Ispirazione ricaricata per i mesi successivi!

♥ ♥ ♥ ♥ JOY! ♥ ♥ ♥ ♥

♥ ♥ ♥ ♥ GIOIA! ♥ ♥ ♥ ♥

Let me know about your pilgrimaging below!

And…TOMORROW IS SPRING EQUINOX, and so NEWSLETTER DAY! You can sign up here, if you’d like to have it arrive in your inbox!

In the meantime, you can also go join my Facebook page, and/ or support my Patreon campaign!

Loads of love and inspiration to you! Clare xx

Fammi sapere pellegrinaggi, qui sotto!

E …. DOMANI è l’EQUINOZIO DI PRIMAVERA, e quindi, il giorno del NEWSLETTER! È possibile iscriversi qui, se ti piacerebbe avere arrivare nel tuo inbox!

Nel frattempo, potete anche andare unire la mia pagina di Facebook, e / o dare sostegno alla mia campagna Patreon!

Un sacco d’amore ed ispirazione a te! Clare xx

DSC_1530

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s